David Cronenberg Italia
printprintFacebook
 
Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Stampa | Notifica email    
Autore
Facebook  

Le interviste a Cronenberg

Ultimo Aggiornamento: 09/06/2013 15.42
OFFLINE
Post: 529
Sesso: Maschile
09/06/2013 15.42


SHIVERS
LE INTERVISTE A CRONENBERG



[…] Negli anni Settanta hai diretto una serie di film di genere pieni di idee complicate. Una delle mie scene preferite è in Shivers […]. Un tizio vede una coppia lottare rabbiosa, ma non sa a chi sparare – non capisce chi sta attaccando chi.
Cronenberg:
Prima di tutto, se sei un freudiano, quella è una perfetta scena primaria, perché è come un bambino che vede i genitori fare sesso, e non capisce cosa succede. E' una cosa violenta? Deve preoccuparsi? Urla, gemiti – non sai dove collocarli, tranne una specie di cattiveria. Non sai chi sta facendo cosa a chi.
Ma c'è anche l'idea di quanto sia misteriosa la sessualità altrui, che è una delle cose eccitanti quando si entra in contatto con la sessualità di qualcun altro. I componenti che costruiscono la propria sessualità sono molto intriganti. Sono influenze cinematografiche, letterarie, fisiologiche, emotive a livello familiare... Non sono un dato di fatto. Mi è capitato di vedere una coppia in pubblico e di domandarmi quale fosse la natura della relazione. Mi immagino quale possa essere la loro sessualità, e non ne sono in grado assolutamente – e magari non vorrei saperlo, comunque.
Nicolas Rapold, stopsmilingonline.com 2006



***

Parlaci dell'influenza che ha avuto Night Of The Living Dead [La Notte dei Morti Viventi]su Shivers.
E' un po' difficile per me... L'influenza deve esserci stata, specialmente quando penso agli inseguitori stile zombi che appaiono sulla collina, certamente ne è stato influenzato. Non so dire quanto, ma un impatto lo deve aver avuto.

La ragione per cui te l'ho chiesto è che Shivers anticipa, in molti sensi, il commento sociale di Dawn Of The Dead [Zombi]: un mondo tecnologico ripugnante con zombi umani.
Sì, ma di sicuro c'è un elemento sessuale in Shivers che non c'è in Dawn Of The Dead, che li rende più umani a mio parere. Parlai con un ragazzo, ai tempi, che mi disse che la sua compagna dopo aver visto il film aveva detto, “non capisco perché hai voluto portarmi a vedere un film erotico di zombi canadese”. E io ho pensato tra me e me, “oh, davvero un'ottima definizione.” [Ride]

L'inizio dei tuoi film è sempre interessante. Puoi parlarci dello spot che apre Shivers?
Be', non lo definirei proprio “sociologico” ma penso che abbia a che fare con la malattia del ventesimo secolo, che dev'essere introspettiva e focalizzata sull'individuo – il destino dell'individuo. Non che tutti ce l'abbiano, ma c'è questa evidente tendenza generale, credo, ora che siamo fuori da quel secolo, di affrontare i problemi sociali alla maniera più dettagliata e individuale di Kafka, Mann o Beckett, piuttosto che alla Tolstoy – che coinvolge persone di ogni livello, il modo in cui si relazionano, religione, politica. Quindi suppongo di essere un bambino nello spirito di quel tempo.
Walter Chaw, filmfreakcentral.net 2003
Concateniamoci con le parole VOasi Forum218 pt.25/07/2017 09.34 by Nemo97
CalciomercatoSenza Padroni Quindi Roma...121 pt.25/07/2017 09.33 by giove(R)
Concorso Sportivo Annuale 2017Ipercaforum91 pt.25/07/2017 09.35 by Aggredire il declino
Amministra Discussione: | Chiudi | Sposta | Cancella | Modifica | Notifica email Pagina precedente | 1 | Pagina successiva
Cerca nel forum

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10.30. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2017 FFZ srl - www.freeforumzone.com